Fino al 22 aprile, l’asta benefica per i pazienti della Fondazione Santa Lucia

Non solo l'incontro con i piccoli pazienti del Centro di Neuroriabilitazione infantile della Fondazione Santa Lucia IRCCS, ma anche un'asta benefica online delle maglie da gioco utilizzate in partita e autografate da Ciro Immobile, Marco Parolo e Stefan de Vrij, una tuta e una divisa da allenamento, un paio di scarpini firmati dal centrale olandese. Per partecipare a questa pesca “benefica” basta connettersi on line al link http://www.hsantalucia.it/lazio-per-bambini, oppure farlo tramite ebay;  il ricavato sarà devoluto in favore delle attività cliniche e di ricerca del Centro di Riabilitazione Infantile della Fondazione. Chi vorrà dare una mano lo potrà fare fino al prossimo 22 aprile, avrà il grazie di tutti gli oltre 300 bambini con gravi lesioni cerebrali e sindromi rare curate presso la struttura dell'Ardeatina. A margibne dell'incontro odierno, le parole di ringraziamento di Roberto Alesse, Direttore Generale della Fondazione Santa Lucia. “Ringrazio la S.S. Lazio, la dottoressa Cristina Mezzaroma e i calciatori Felipe Anderson e Alessandro Murgia. C’è percorso simile tra il club biancoceleste e la Fondazione Santa Lucia, sperando che possa proseguire nella medesima direzione. La nostra vicinanza è espressa anche dall’importanza, per noi, dello sport. Da oggi, parte un’asta benefica perché i servizi della riabilitazione infantile possano migliorare”. 

ADD-GLP

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 2, 2022
-
Gianluca La Penna
Doppia seduta oggi e domani per la Lazio di Maurizio Sarri dopo...
Dicembre 2, 2022
-
Gianluca La Penna
L’Uefa ha aperto un’inchiesta sulla Juventus per “potenziali violazioni dei regolamenti sulle...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA