DINAMO BUCAREST-LAZIO 1-3

La Lazio supera a pieni voti il primo vero esame della stagione superando nettamente la Dinamo e qualificandosi per la Champions League 2007-2008 insieme a Milan, Inter e Roma.
La Lazio, come d’altronde aveva già fatto all’andata e nella partita di campionato col Toro, va sotto nel 1° tempo ma esce fuori nella ripresa e riesce a qualificarsi grazie ai 2 gol di Rocchi (uno su rigore) e Pandev (bellissima azione).
Errore forse dello staff laziale nel mettere in campo uno Stendardo non ancora guarito perfettamente, errore pagato con il momentaneo vantaggio dei rossi di Bucarest. Grande carattere e cuore dei giocatori laziali nella ripresa, che riportano la Lazio nel torneo, più importante del continente.

Francesco Moneti

TABELLINO DELLA GARA

MARCATORI: 26’pt Bratu (D); 1’st (R) e 21’st Rocchi (L), 9’st Pandev (L)

DINAMO BUCAREST (4-4-2): Lobont; Blay, Nastase, Radu, Pulhac; Cristea, Margaritescu (15’st Niculescu), Ropotan, Oprita (15’st Chiacu); Bratu, Danciulescu (27’st Munteanu). In panchina: Romanovs, Nitu, Izvoranu, Ganea. Allenatore: Rednic.

LAZIO (4-3-1-2): Ballotta 6.5; De Silvestri 6.5, Stendardo 5.5 (35’pt Scaloni 6.5), Cribari 7, Zauri 6.5; Mudingayi 7, Ledesma 6.5, Manfredini 6; Del Nero 6.5 (41’st Belleri); Rocchi 7, Pandev 7 (45’st Tare). In panchina: Berni, Kolarov, Firmani, Makinwa. Allenatore: Rossi 7

ARBITRO: Mejuto Gonzales (Spa)

NOTE: terreno in buone condizioni, spettatori 70.000. Ammoniti: Mudingayi, Pulhac. Angoli: 5-4 per la Dinamo. Recupero: 2′, 2′. Osservato 1′ di silenzio per la morte dello spagnolo Puerta del Siviglia.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 6, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Jennesina: 3° Alessio Tanfoni 4° Giorgio Bizzarri Americana – Rocca di...
Luglio 6, 2022
-
Gianluca La Penna
Potrebbe essere un mercoledì da ricordare in casa Lazio. Dopo aver chiuso...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA