Di Bello fermato un mese dopo Lazio-Milan

Il giorno dopo il disastroso arbitraggio di Di Bello, l’AIA prende seri provvedimenti su di lui. Rocchi ha deciso di fermarlo per un mese. Una gara condotta fin dall’inizio in modo rocambolesco dal fischietto pugliese. L’episodio che ha cambiato le sorti della partita è stata l’espulsione di Pellegrini. La palla era in gioco ma l’ex Juventino non poteva non essere redarguito dopo aver trattenuto Pulisic. L’azione andava fermata prima, ma l’arbitro non ha visto il fallo su Castellanos e il Var non è intervenuto.


Disastrosa (questo l’aggettivo che circola stamattina nei palazzi federali) invece la gestione generale dell’arbitro, considerato tra i migliori, non ha saputo tenere in pugno la partita. La gara gli è subito sfuggita di mano: falli invertiti e mancano alcuni cartellini come quello di Florenzi nel primo tempo che ha fatto 3-4 falli su Zaccagni, il rigore su Castellanos provocato dall’entrata a valanga di Maignan sul centravanti argentino. Per passare al finale horror con le espulsioni di Marusic e Guendouzi.

Foto: aia-figc.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La designazione arbitrale della 33ª giornata di Serie A TIM ha assegnato...
Aprile 17, 2024
-
Daniele Valeri
La S.S. Lazio comunica che dalle ore 12:00 di oggi, mercoledì 17...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA