C’è il comunicato: la Lazio torna ad Auronzo. Manca l’ultimo sì

Come annunciato oggi in esclusiva da laziofamily, il sindaco di Auronzo Dario Vecellio Galeno e la Media Sports Event (MSE) hanno diffuso un comunicato nel quale si conferma la volontà reciproca di far svolgere il ritiro numero 17 della Lazio nella località veneta. Come noto, MSE ha il mandato esclusivo dell’amministrazione locale per far svolgere la preparazione estiva di Immobile&Co nel biennio 2024-2025.

Tutto fatto quindi? Non proprio. Ora serve l’ultimo sì di Lotito per attivare tutto l’iter che porterebbe i capitolini, ancora all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo. La Lazio infatti ha un rapporto diretto con MSE, chiuso questo passaggio la Lazio potrà svolgere il ritiro in quella che è diventata la sua casa estiva. Per andare a dama serve infine sistemare la vicenda dell’Hotel Auronzo, la gestione dell’albergo da maggio a ottobre 2024 sarà ad appannaggio di chi vincerà il bando in chiusura alle 12 del 29 aprile 2024 (apertura buste il 30, ndr).

Di seguito la nota congiunta di MSE e del Comune di Auronzo:

“IL COMUNE DI AURONZO DI CADORE NELLA PERSONA DEL SINDACO DARIO VECELIO GALENO E MSE GROUP, NELLA PERSONA DEL PRESIDENTE GIANNI LACCHÈ, DOPO AVER AVUTO DELLE INCOMPRENSIONI TECNICHE RISOLTE BRILLANTEMENTE, 
DICHIARANO DI CONTINUARE LA PROPRIA COLLABORAZIONE PER IL 17 ANNO CONSECUTIVO E SONO PRONTE AD OSPITARE LA S.S.LAZIO IN AURONZO DI CADORE”.

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Giugno 21, 2024
-
Daniele Valeri
Federico Palmaroli, grande tifoso della Lazio noto fumettista e autore de “Le...
Giugno 21, 2024
-
Daniele Valeri
La Lazio, dopo aver acquistato Tchaouna dalla Salernitana, sta per chiudere il suo secondo...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA