Calciomercato Lazio, emergenza portieri: Carnesecchi in stand-by, Lotito a tutta su Vicario

Dopo le parole di Luca Percassi che di fatto ha gelato la Lazio definendo l’offerta dei biancocelesti per Marco Carnesecchi non congrua, Claudio Lotito e Maurizio Sarri avrebbero cambiato obiettivo. Per l’erede di Thomas Strakosha i biancocelesti avrebbero accelerato per portare a Roma Guglielmo Vicario, appena riscattato dall’Empoli che ha versato circa 9 milioni al Cagliari. Nato a Udine il 7 ottobre 1996, 37 presenze nell’ultima stagione, le prima parate arrivano difendendo realtà locali quali Donatello, Bearzi, Comor Calcio e Ancona, quindi l’approdo nel settore giovanile dell’Udinese, nel 2013. In serie D 30 presenze nel Fontanafredda nel 2014-2015, 36 l’anno successivo sempre nei Dilettanti, venendo promosso col Venezia. Resta in laguna fino alla stagione 20’18-2019, 32 le recite. Delle sue prestazioni si accorge il Cagliari che lo acquista per due milioni, cedendolo in prestito al Perugia dove nel 2019-2020 gioca 35 gare nella stagione regolare più due nei Playoff. Nel 2020-2021 in Sardegna solo quattro gettoni, il titolare era Cragno, quindi la crescita attuale al Castellani. Alto 1,94 mt, Vicario ha dato la sensazione di poter crescere ancora, a 25 anni, sotto la guida del preparatore Grigioni, alla Lazio potrebbe fare bene. Per il cartellino ci vorranno almeno 12-13 milioni, investimento accettabile per un portiere che a breve potrebbe finire nel giro della Nazionale.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Lo Stadio Flaminio non è più un sogno per la Lazio. Arrivano importanti novità sotto...
Agosto 18, 2022
-
Valerio La Torre
Raul Moro nonostante i dubbi nello scendere di categoria, pensa al rilancio. In...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA