Calcio – Porto-Lazio 2-1

10 agosto 2008 – Nella seconda amichevole del trittico organizzato dalla Società che si concluderà martedì 12 allo Stadio Olimpico con la presentazione della squadra al suo appassionato pubblico, il Porto supera 2-1 la Lazio ad Oporto.
Delio Rossi presenta una squadra con vari cambi rispetto a quella che aveva iniziato la partita di Liverpool, facendo scendere in campo dall’inizio Tuia, Meghni, Foggia, Zarate e poi entrare nel secondo tempo, tra gli altri, Muslera, Diakitè, Mauri, Mendicino. La squadra si è mossa bene, non ha mai dato la sensazione di rischiare di essere travolta (anche il Porto, come il Liverpool, è più avanti nella preparazione), ma ha mostrato poca brillantezza; sicuramente la squadra di Liverpool era piaciuta di più nel complesso. Delio Rossi ha poi spiegato che ciò è dovuto al pesante lavoro fatto sul piano atletico, mentre più avanti si lavorerà per dare velocità alle gambe. Inoltre, di certo, due partite con avversari di calibro elevato come Liverpool e Porto nel giro di due giorni, con spostamenti aerei notturni e alterazioni del ciclo biologico, non possono non lasciare il segno.
Il Porto è passato in vantaggio al 15^ con una punizione di Bruno Alves ed ha raddoppiato tre minuti più tardi con Lucho. Per la Lazio Ledesma ha accorciato le distanze al 27^ del secondo tempo con una punizione da oltre trenta metri deviata dall’ultimo uomo della barriera.
Per la cronaca la Lazio ha esibito la maglia gialla con calzettoni a strisce orizzontali gialle e nere.

Paolo Lenzi

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 1, 2022
-
Gianluca La Penna
Dopo le parole di Luca Percassi che di fatto ha gelato la...
Luglio 1, 2022
-
Gianluca La Penna
Sorpresa in casa Lazio tra i pali. Non bastasse la querelle Marco...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA