Calcio – Il Genoa vince all’Olimpico

14 gennaio 2008 – La Lazio perde 1-2 in casa contro il Genoa, al termine di una partita condizionata da seri errori dell’arbitro, ma che la Lazio non ha giocato con quella concentrazione e quell’ardore agonistico che sarebbero occorsi dopo che all’inizio del secondo tempo si è trovata sotto e nella necessità di rimontare.
La Lazio gioca un discreto primo tempo, sicuramente meglio del Genoa e passa in vantaggio con Mauri al 23° grazie ad un tiro dal limite dell’area.
All’inizio del secondo tempo, si vede un Genoa più intraprendente e la Lazio subisce il gioco degli avversari senza riuscire a controbattere. Al 6° l’arbitro Stefanini, che già si era segnalato per non aver mai avuto in pugno la partita, aver consentito interventi molto duri ai genoani ed aver sbagliato la valutazione di diverse situazioni di gioco, si inventa un calcio di rigore per un presunto intervento di Stendardo su Milanetto che invece cade da solo e, comunque, senza alcun intervento del difensore bianco-celeste. La Lazio protesta vivacemente, ma la decisione dell’arbitro non cambia. Dagli undici metri, Borriello segna, spiazzando Ballotta. Passano appena quattro minuti e Borriello salta di testa da solo e porta in vantaggio il Genoa.
La Lazio, pur avendo a disposizione quasi 40 minuti (recupero compreso) non riesce a riprendere la partita; attacca disordinatamente ma crea pochissime occasioni da gol.
Vince così il Genoa che, in otto partite, aveva vinto in trasferta solo una volta ad inizio campionato e distanzia la Lazio di quattro punti in classifica.
E per fortuna che, tra le squadre che seguono la Lazio in classifica, diverse perdono.

Fonte: Redazione Lazio Family

LAZIO – GENOA 1-2
MARCATORI: Mauri (L) al 26′ p.t., Borriello (G) su rigore al 6′ s.t. e al 10′ s.t.
LAZIO (4-3-1-2): Ballotta; Scaloni (24′ s.t. Del Nero), Stendardo, Cribari, Zauri; Behrami (46’ s.t. Kolarov), Mutarelli, Baronio; Mauri; Rocchi (41’ p.t. Tare), Pandev. (Muslera, Artipoli, Vignaroli). All. Rossi.
GENOA (3-4-3): Rubinho; Bovo, De Rosa, Criscito; Rossi, Milanetto (41’ s.t. Masiello), Konko, Juric; Leon (22′ s.t. Paro), Borriello, Sculli (13’ s.t. Santos). (Scarpi, Lucarelli, Fabiano, Figueroa). All. Gasperini.
ARBITRO: Stefanini di Prato.
NOTE: Ammoniti: Mutarelli, Pandev, Juric. Recupero 2′ pt, 4′ st. Spettatori 15.000 circa.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Luglio 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Ha il volto di Mario Gila Fuentes, noto come Gila, il primo...
Luglio 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Ramón Rodríguez Verdejo, il ds del Siviglia meglio noto come Monchi, stoppa qualsiasi...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA