Biglia e Inzaghi chiedono garanzie tecniche: il tecnico comunque resterà

Simone Inzaghi e Lucas Biglia, con diverse sfumature per i ruoli ricoperti, hanno un pensiero comune: per restare servono garanzie tecniche. In tal senso ieri a Formello è stata una giornata intensa, difficile trarre conclusioni ma dai colloqui di ieri possiamo trarre solo indicazioni di massima, frutto dei colloqui che il presidente Lotito, arrivato nel quartier generale intorno alle 12, Inzaghi era lì dalle 11, ha avuto prima con il giocatore e quindi con il tecnico. Le frasi di Biglia rilasciate a Formello ai tifosi presenti, “non so se resto, non ho fretta, ne parliamo a fine stagione”, lasciano intendere che il capitano voglia attendere la programmazione biancoceleste, c'è sì l'offerta del Milan, ma la sensazione è che si parli strettamente di garanzie tecniche sulla squadra che la Lazio riuscirà a costruire. Va comunque sottolineato un cambio d'orizzonte: l'ex Anderlecht a Milano, dopo il successo con l'Inter in Coppa Italia il 31 gennaio scorso, disse che sarebbe rimasto, ovvio che l'interesse del Milan abbia sparigliato le carte; la verità è che lui cerca di massimizzare la situazione anche perché fino a pochi giorni fa, per Biglia di offerte concrete non ne erano arrivate. Come detto, Lotito ieri ha ha visto anche Inzaghi; i due, solo 48 ore fa, si erano confrontati con Tare, passi avanti significativi sul contratto ma, soprattutto sulle garanzie tecniche, non sarebbero stati compiuti. Il tecnico piacentino vorrebbe trattenere almeno Biglia, in ogni caso l'ex allenatore della Primavera resterà alla Lazio, bisognerà vedere con quale rosa e con quale soddisfazione. Infine, oggi l'agente di Biglia, Enzo Montepaone, tornerà in Argentina senza rinnovi nella valigia. Restando al tema rinnovi, de Vrij andrà quasi certamente in Spagna, così come non sembrano esserci chance su Keita, col cui agente al momento non sono previsti incontri di sorta.

ADD-GLP      

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Dicembre 2, 2022
-
Gianluca La Penna
Doppia seduta oggi e domani per la Lazio di Maurizio Sarri dopo...
Dicembre 2, 2022
-
Gianluca La Penna
L’Uefa ha aperto un’inchiesta sulla Juventus per “potenziali violazioni dei regolamenti sulle...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA