Addio Sinisa Mihajlovic: il ricordo delle figlie e della moglie

Virginia Mihajlovic, figlia Sinisa Mihajlovic, scomparso ieri a 53 anni, sconfitto da una leucemia mieloide acuta, ha ricordato il papà con un toccante post su Instagram.

È dura papà. È dura. In questo momento di immensa sofferenza avrei solo bisogno di un tuo abbraccio. Non un abbraccio qualsiasi, il tuo”, si legge sul social.

Virginia nel suo post aggiunge: “Impossibile accettare tutto questo ma trovo la forza nell’amore immenso che mi hai donato in questi anni di vita insieme, talmente forte che mi accompagnerà per il resto dei miei giorni. Dopo aver scoperto il tuo destino, ringrazio di averti avuto con me per questi anni, in cui mi hai donato tutto, tutto quello che un padre avrebbe potuto donare ad una figlia, anzi molto di più.

Mi hai amata immensamente, con tutte le forze che avevi. Mi hai protetta da ogni cosa, da tutti e tutto. Tu sei stato troppo. Troppo per me, per noi. Per tutti”.

Il mio cuore oggi è spezzato, in frantumi. La mia anima peggio, e non riesco a continuare a parlare del mio super eroe, per me papà, per voi Siniša Mihajlovic. Fa troppo, troppo male. Ti amo papà, per sempre, sempre, sempre, sempre – prosegue Virginia – Te lo griderò ogni giorno, convinta che il mio grido arriverà fin lì. Non saremo mai distanti. Ciao papà, mio grande ed Immenso amore. Promettimi che ti farai sentire, io ho ancora tanto bisogno di te”, conclude la figlia del difensore di Vukovar.

Un’altra figlia di Sinisa, Viktorija, per ricordare il padre ha scelto le parole di Eugenio Montale. “Ho sceso, dandoti il braccio, un milione di scale. Ti amo con tutto il mio cuore papà, anima pura, rara, orgoglio della mia vita, mio eroe, mio grande amore. Ovunque tu sia io so amare fino a lì”.

La moglie Arianna: “Ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelle”

Toccanti anche le parole della moglie Arianna Rapaccioni, madre degli ultimi cinque figli del talento serbo: “Quando non sarai più parte di me, ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelle, allora il cielo sarà così bello che tutto il mondo si innamorerà della notte”.

Foto: ilfattoquotidiano.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Gennaio 24, 2023
-
Gianluca La Penna
Una Lazio stellare all’Olimpico batte il Milan 4-0 nell’ultima gara della XIX...
Gennaio 23, 2023
-
Valerio La Torre
Roma – La Lazio Rugby 1927 chiude il girone d’andata con una vittoria battendo in...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA