Supercoppa: una piccola Lazio viene travolta dall’Inter: a Riyadh finisce 3-0

CRONACA

L’Inter supera la Lazio e vola in finale. Gara a senso unico dal primo all’ultimo minuto con i biancocelesti incapaci di reagire e mettere in apprensione la retroguardia neroazzurra.
L’ Inter parte subito forte, gli uomini di Inzagni danno subito l’impressione di avere il controllo della partita, dopo un paio di tiri fuori i neroazzurri riescono a sfondare al 17′ minuto con Thuram: cross basso di Bastoni, Dimarco di tacco prolunga e l’attaccante Francesce a porta vuota non deve far altro che spingere in rete il pallone del momentaneo 1-0. Della Lazio non c’è traccia, l’Inter continua a spingere senza tregua e infatti crea altre 4 palle goal nitidissime, su tutte la traversa di Barella al 36′ minuto, solo l’intervallo salva i biancocelesti da un passivo più pesante.

Nella ripresa non cambia nulla, riparte il monologo degli uomini di Inzaghi che al 50′ minuto sfruttano una ingenuità di Pedro su Lautaro: l’esterno Spagnolo tocca leggermente da dietro l’attaccante dell’Inter, Marchetti con l’aiuto del VAR Concede il rigore poi trasformato da Hakan Çalhanoğlu; all’ Al -Awwal Stadium è 2-0 per l’Inter.
La Lazio prova a reagire ma non riesce a sfondare, di fatti dopo 5 minuti i nerazzurri salgono nuovamente in cattedra e riprendono in mano il pallino del gioco, infatti non c’è più gara, i cambi non modificano l’inerzia del match ma regalano all’Inter l’ultimo acuto al 41′: Luis Alberto perde una palla banalissima in mezzo al campo, Sanchez apre per Mkhitaryani, assist al bacio per Frattesi che controlla e infila Provedel per il 3-0 finale.
Per la Lazio da segnalare solo il goal annullato a Ciro Immobile all’87’ che controlla di mano prima di battere Sommer.

TABELLINO

INTER-LAZIO 3-0

Marcatori: 17` Thuram, 50` rig. Calhanoglu, 87` Frattesi

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni (66` de Vrij); Darmian, Barella (66` Frattesi), Calhanoglu (81` Asllani), Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez (74` Arnautovic), Thuram (74` Sanchez).
A disp.: Audero, Di Gennaro, Dumfries, Sensi, Klaassen, Buchanan, Zopolato, Bisseck, Stabile, Stankovic. All.: Simone Inzaghi

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari (83` Hysaj), Gila, Romagnoli, Marusic (66` Pellegrini); Guendouzi (51` Luis Alberto), Rovella (51` Cataldi), Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Pedro (66` Isaksen).
A disp.: Sepe, Mandas, Patric, Kamada, Zaccagni, Casale, Kamenovic, Castellanos, Ruggeri, Sana Fernandes.
All.: Maurizio Sarri

Arbitro:  Matteo Marchetti della (sez. di Ostia Lido)
NOTE: Ammoniti: 64` Romagnoli (L), 70` Vecino (L), 79` Calhanoglu (I).

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Febbraio 23, 2024
-
Daniele Valeri
La Lazio si ritroverà oggi a Formello per iniziare la preparazione al...
Febbraio 23, 2024
-
Daniele Valeri
La S.S. Lazio comunica di avere ricevuto eccezionalmente dal Bayern Monaco ulteriori...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA