La Lazio vince e convince: a Cagliari un 1-3 che sa di rilancio

CRONACA

La Lazio torna alla vittoria in campionato, gli uomini di mister Sarri battono il Cagliari sfoderando una prestazione di livello, come ancora non se ne erano viste in questa stagione.

Una vittoria fondamentale per mettersi alle spalle la brutta sconfitta patita contro l’Atalanta e per rimettersi in scia Champions League. La Lazio torna a fare bottino pieno in campionato e lo fa sul campo di un Cagliari che viceversa non riesce ad interrompere una pericolosa serie negativa.

Il primo tempo di marca biancoceleste, partono subito forte gli uomini di Sarri che cercano sin da subito di imporre il loro gioco, al 26′ minuto arriva il gol della Lazio: Scuffet ha risposto ad Immobile, ma non ha potuto nulla sull’autogol di Deiola, frutto di un’iniziativa di Isaksen, parziale quindi sullo 0-1. La Lazio avrebbe potuto anche raddoppiare, Nel finale della prima frazione di gara i rossoblù alzano il ritmo e hanno l’occasione del pareggio con Lapadula di testa.

Nella ripresa al 49′ arriva subito il raddoppio della Lazio: Isaksen conclude dal limite, Scuffet respinge, ma Immobile si fionda e trova il varco giusto per lo 0-2 a Cagliari
Non si fa attendere la reazione del Cagliari, al 51′ minuto gli uomini di mister Ranieri accorciano le distanze con un gran gol di Gaetano che dalla lunga distanza pesca il destro a giro che finisce all’incrocio, nulla da fare per Provedel.
Al 65′ minuto ci pensa Felipe Anderson a chiudere i giochi, Castellanos manovra con efficacia, apre per Felipe Anderson che va al tiro e, con l’aiuto di una deviazione, beffa Scuffet chiudendo così il match. All’ Unipol Domus la Lazio supera il Cagliari e si porta così a 37 punti in classifica.

TABELLINO

CAGLIARI-LAZIO 1-3

Marcatori: 27` aut. Deiola (C), 49` Immobile (L), 51` Gaetano (C), 65` Felipe Anderson (L)

CAGLIARI (4-4-1-1):Scuffet; Zappa, Mina (73` Wieteska), Deiola, Obert (63` Augello); Nandez, Makoumbou, Gaetano, Azzi (46` Dossena); Viola (46` Luvumbo); Lapadula (73` Pavoletti). 
A disp.: Radunovic, Aresti, Prati, Jankto, Petagna, Di Pardo.
All.: Claudio Ranieri

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Gila, Romagnoli, Hysaj; Guendouzi, Cataldi (78` Kamada), Luis Alberto (62` Vecino); Isaksen (84` Pedro), Immobile (62` Castellanos), Felipe Anderson.
A disp.: Sepe, Mandas, Lazzari, Pellegrini, Casale, Kamenovic, Napolitano, Sana Fernandes.
All.: Maurizio Sarri

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Febbraio 23, 2024
-
Daniele Valeri
La Lazio si ritroverà oggi a Formello per iniziare la preparazione al...
Febbraio 23, 2024
-
Daniele Valeri
La S.S. Lazio comunica di avere ricevuto eccezionalmente dal Bayern Monaco ulteriori...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA