Castellanos illude, Milik condanna i biancocelesti: la Lazio vince ma in finale va la Juventus

CRONACA

Grande prova di carattere della Lazio che vince 2-1 ma non riesce a ribaltare il pesante passivo dell’andata. Nonostante tutto gli uomini di mister Tudor sono stati attori di una prestazione importante che lascia ben sperare per questo finale di stagione intenso. In finale va la Juventus che attende la vincente tra Atalanta e Fiorentina.
Il primo tempo è a tinte biancocelesti, con Castellanos bravo a prendere il tempo su Alex Sandro e sbloccare il risultato. Ed è sempre il centravanti argentino, nel finale, ad avere una grande chance a tu per tu con Perin che chiude lo specchio e nega la gioia del gol all’attaccante Argentino. Per la Juve uno squillo di Cambiaso, una buona occasione targata Vlahovic e Bremer – da posizione favorevole – a sparare alto con una zuccata assai imprecisa.

Nella ripresa i biancocelesti raddoppiano con il solito Castellanos. Una trama di livello che testimonia come Tudor abbia iniziato a incidere pesantemente: l’argentino, servito da Luis Alberto, non lascia scampo all’estremo difensore della Juventus nell’uno contro uno. Allora ecco Vlahovic ad alzare i giri: prima fermato miracolosamente da Marusic, poi impreciso con un tiro a cercare il secondo palo. Allegri in preda agli isterismi lancia il tridente, infatti è Milik l’uomo della provvidenza: Tiro-cross di Weah dalla destra, sul pallone si avventa l’attaccante Polacco che brucia la difesa e batte Mandas.

TABELLINO

LAZIO-JUVENTUS 2-1

Marcatori: 13`, 49` Castellanos (J), 82` Milik (J)

LAZIO (4-3-2-1): Mandas; Casale, Romagnoli, Gila (46` Patric); Hysaj, Guendouzi (83` Pedro), Cataldi (81` Rovella), Marusic; Felipe Anderson (61` Vecino), Luis Alberto; Castellanos (81` Immobile). A disp.: Sepe, Renzetti, Pellegrini, Isaksen, Gonzalez. All.: Igor Tudor

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Cambiaso (70` Weah), McKennie (81` Yildiz), Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa (90`+1` Alcaraz), Vlahovic (81` Milik). A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Iling-Junior, Miretti, Rugani, Djalò, Nicolossi Caviglia. All.: Massimiliano Allegri

Arbitro: Daniele Orsato (sez. Schio)

Foto: sslazio.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Giugno 21, 2024
-
Daniele Valeri
Federico Palmaroli, grande tifoso della Lazio noto fumettista e autore de “Le...
Giugno 21, 2024
-
Daniele Valeri
La Lazio, dopo aver acquistato Tchaouna dalla Salernitana, sta per chiudere il suo secondo...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA