Calciomercato Lazio: saltata la cessione di Muriqi. E Lotito pensa a denunciare il Bruges

Niente Bruges per Vedat Muriqi, a meno che la squadra belga non si rimangi quanto affermato e accetti l’obbligo di riscatto, unica formula gradita alla Lazio. Secondo Il Messaggero infatti, a Formello danno per finita la trattativa per la cessione dell’attaccante che avrebbe fruttato circa 11 milioni, molto più che ossigeno per le casse capitoline. Oltre alla ragione monetaria, il presidente Lotito, sempre secondo Via del Tritone, avrebbe intenzione di rivolgersi alla Fifa per quanto affermato dal Bruges, ovvero non prendiamo il giocatore per “visite mediche insoddisfacenti”. Tesi che non avrebbe alcun riscontro fattivo, visto che Muriqi aveva appena effettuato altri controlli sia col Maiorca sia con il Kosovo per la Nations League. Il presidente della Lazio starebbe pensando ad un esposto alla FIfa per chiedere risarcimento “per danno di immagine ed economico”. Insomma, tanti soldati sfumati e una nuova destinazione da individuare per l’ex Fenerbahce, costato circa 19,5 milioni solo due estati fa. L’Hull City milita in Championship e non ha formulato proposte credibili, il Maiorca non ha liquidità mentre il tanto sbandierato Galatasaray ieri ha annunciato l’arrivo del portoghese Oiveira e in attacco punta anche Joao Pedro, ma dovrà vincere la concorrenza del Torino.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Ottobre 4, 2022
-
Gianluca La Penna
La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi 4 ottobre...
Ottobre 4, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Trofeo Sant’Ippolito di Fiumicino Uomini: 1° Matteo Cuozzo 32’21”Donne: 1° Ayse Burcin...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA