Calciomercato Lazio, Vecino: Tare vede l’agente Lucci ma non c’è la fumata bianca

Corposo colloquio oggi pomeriggio tra Igli Tare e l’Agente di Matias Vecino, Alessandro Lucci. La chiacchierata ha fatto registrare passi avanti importanti, Lazio ferma sull’offerta di un contratto triennale da circa 1,9 milioni netti a stagione, proposta che dovrebbe essere accolta dall’uruguagio. Non emergono dettagli specifici, ma al di là di un eventuale accordo sulle commissioni – come accade sempre quando si muove un giocatore svincolato – è possibile che i biancocelesti abbiano chiesto qualche giorno di pazienza all’ex interista, nella speranza magari di piazzare qualche colpo in uscita per avere maggiore liquidità.  Il centrocampista, 31 anni il 24 agosto, arriva da stagioni non proprio esaltanti. Fermo restando il profilo internazionale – 60 gare e 4 gol con la Celeste – il mediano di San Jacinto nell’ultimo campionato registra 17 presenze per 363′ (21,35′ di media) e 1 gol; nel 2020-21 solo 8 gettoni per 279′ (34,87′); per arrivare ad un minutaggio più corposo nel 2019-2020 sono 20 le recite (64′ di media), per finire alle 30 del 2018-2019 (67,16′). Dubbi sull’affidabilità fisica quindi restano, ma Sarri è la garanzia.

Foto: inter.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Ottobre 4, 2022
-
Gianluca La Penna
La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi 4 ottobre...
Ottobre 4, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Trofeo Sant’Ippolito di Fiumicino Uomini: 1° Matteo Cuozzo 32’21”Donne: 1° Ayse Burcin...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA