Calciomercato Lazio, portiere: con l’Atalanta si ragiona sul prestito oneroso con diritto di riscatto

Almeno una certezza sul mercato della Lazio c’è: per l’erede di Thomas Strakosha la scelta è caduta su Marco Carnesecchi, di proprietà Atalanta con scadenza contratto 2026, neopromosso con la Cremonese con cui ha collezionato 36 presenze (due gare saltate per un problema agli adduttori, ndr) più una in Coppa Italia. Il ds Igli Tare è al lavoro per chiudere il prima possibile l’affare, confrontandosi con il neo ds orobico, Tony D’Amico, appena arrivato dall’Hellas Verona. Il club nerazzurro in rosa ha già il titolare Juan Musso, 28 anni, acquistato la scorsa estate dall’Udinese per 20,5 milioni, oltre a Pierluigi Gollini, il classe ’95 – contratto in scadenza 2024 – di rientro dal prestito al Tottenham che ha deciso di non riscattarlo. Proprio per questo a Bergamo avrebbero accettato l’idea di cedere Carnesecchi, il titolare dell’Under 21 vuole giocare e non accetterebbe la panchina. Per il portiere richiesto espressamente da Maurizio Sarri, da Formello sarebbe partita la proposta di un prestito oneroso, non oltre i tre milioni, più un riscatto obbligatorio da esercitare dopo il primo anno – difficile che Percassi conceda un prestito biennale – per una cifra complessiva di circa 15 milioni. L’estremo difensore ha già detto sì alla Lazio, ora si tratta di capire quando la Lazio avrà la forza per affondare il colpo. Carnesecchi è alto 1,91, piede destro, fa della concentrazione e di un ottimo livello in tutte le caratteristiche da estremo difensore, le sue doti migliori. Mai oltre le righe, dentro e fuori il campo, il nostro ha iniziato a parare tra i Dilettanti del Sant’Ermete, passando al Cesena nel 2014, romagnoli che nel 2017 lo cedono per 1,2 milioni all’Atalanta dove arriva a difendere i pali della Primavera, giocando 28 gare nel 2017-2018, 23 nella stagione successiva. Nel 2019-2020 il salto tra i professionisti, 33 gettoni con il Trapani in serie B; torna a Bergamo senza trovare spazio, da gennaio a giugno 2021 sono 20 le gare con la Cremonese che ottiene la conferma del prestito per l’annata in corso. Sempre in tema portieri, Reina sarà il secondo mentre il terzo dovrebbe essere il giovane Furlanetto.

Foto: figc.it

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Ottobre 4, 2022
-
Gianluca La Penna
La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di oggi 4 ottobre...
Ottobre 4, 2022
-
Valerio La Torre
ATLETICA LEGGERA Trofeo Sant’Ippolito di Fiumicino Uomini: 1° Matteo Cuozzo 32’21”Donne: 1° Ayse Burcin...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA