Calciomercato Lazio: Lotito insiste per Ilić ma bisogna vendere un centrocampista

Non solo il difensore Nicolò Casale nei colloqui tra Lazio ed Hellas Verona. I due club infatti da qualche settimana, come riportato dal Messaggero, discutono anche di Ivan Ilić, il centrocampista acquistato definitivamente la scorsa estate dal City per circa 7,5 milioni. Il ragazzo di Nis, 21 anni compiuti il 17 marzo, con gli scaligeri ha contratto in scadenza nel 2026, scadenza che porta la sua valutazione a non meno di 13-15 milioni di euro. Il nazionale serbo – già tre gettoni con la maggiore, 12 con l’Under 21, 1 con l’Under 19 e 15 con l’Under 17 – inizialmente era stato cercato come erede di Leiva, ma tra le sue doti non manca la duttilità: in mediana ha giocato sia vertice basso, sia interno nella linea a due o a tre. Non particolarmente prolifico sotto porta – 1 gol e 4 assist nelle 32 gare in A, quest’anno, 2 nelle 29 recite nel 2020-2021 – Ilić è in possesso di grande tecnica, buon passo e una discreta struttura essendo alto 1,85. Lotito e il suo omologo scaligero, Setti, avrebbero un’intesa di massima sulla formula del prestito con obbligo, ma per arrivare nella Capitale serve che nel reparto centrale ci sia almeno una cessione. In tal senso tutto tace: per Milinkovic si aspetta un’offerta dai 50 milioni in su, per Luis Alberto nessuno si è fatto vivo. Ilić, anche per l’età, sarebbe un prospetto interessante ma per vederlo a Roma servirebbero almeno due colpi di coda in uscita, al momento difficili da ipotizzare.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 25, 2022
-
Gianluca La Penna
Ciro Immobile non prenderà parte alla trasferta a Budapest per la gara...
Settembre 25, 2022
-
Gianluca Dodero
Tutto pronto per l’intitolazione dell’area verde di Piazza della Libertà a Luigi...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA