Calciomercato Lazio, Habemus Alessio: Romagnoli martedì a Roma per le visite di idoneità

Certo, le agiate e trafficate strade del Fleming non assomigliano alle Colonne d’Ercole, ma la fatica per portare Alessio Romagnoli alla Lazio in qualcosa le ricordano. L’ex capitano del Milan domattina a Roma effettuerà il tour delle visite mediche, prima in Paideia, struttura medica di riferimento biancoceleste, quindi all’Isokinetic. Ventotto anni da compiere il prossimo 12 gennaio, ha iniziato a giocare con i colori della Roma ma nel cuore tifava biancoceleste. Lasciò i giallorossi per 25 milioni nel 2015, andando vià dal Milan quest’estate da svincolato. Il centrale di Nettuno ha vestito tulle le maglie della nazionale, solo 12 però le presenze (con due gol) con quella maggiore, ultima delle quali 90′ nel 9-1 all’Armenia per le qualificazioni agli Europei a cui non prese parte. L’ultima chiamata di mancini esattamente un anno dopo, quando rimase in panchina nel 2-0 esterno alla Bosnia nel Gruppo A della Nations League. Proprio la voglia di azzurro ha contribuito alla scelta di Romagnoli che nelle ultime due stagioni in A col Milan ha disputato rispettivamente 19 (1407′) e 22 match (1907′), quasi la metà rispetto alle 35 della stagione 2019-2020 (3092′). Per vestire l’Aquila sul petto ha accettato un ingaggio da 2,9 milioni l’anno, 3.5 con i bonus, per cinque stagioni. Ancora non è stato comunicato, difficile però immaginarlo con una maglia diversa dalla numero 13 del suo idolo Alessandro Nesta.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Ottobre 5, 2022
-
Gianluca La Penna
La 9ª giornata di Serie A TIM Fiorentina-Lazio, in programma lunedì 10...
Ottobre 4, 2022
-
Gianluca La Penna
Lazio al lavoro nella seconda seduta settimanale in vista del match con...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA