Calciomercato, Kulesza (agente Dragowski): “Niente Liga e Premier, per il mio assistito presto avremo una soluzione”. E Provedel aspetta…

Maurizio Sarri non ha ancora il suo secondo portiere, solo in ordine di arrivo perché probabilmente IVan Provedel, se sbarcherà a Roma, sarà il titolare. Perché l’atleta di Pordenone giunga nella capitale però lo Spezia deve chiudere la transazione con la Fiorentina per Bartmej Dragowski, il cui agente, Mariusz Kulesza, ha parlato ai microfoni di WP SportoweFakty. “Il Southampton osserva Dragowski da diversi anni, purtroppo il trasferimento è fallito per la mancanza di un permesso di lavoro. Sfortunatamente Bart ha giocato pochissimo la scorsa stagione, non è riuscito ad arrivare al 30% dei minuti per ottenere punti extra per il permesso. Un trasferimento in Inghilterra quest’estate è fuori questione anche se il nostro obiettivo è sempre stato la Premier”. L’agente del portiere polacco ha parlato anche dell’eventualità Liga.  
“Espanyol? C’è stato un contatto, ma sfortunatamente questo trasferimento non è andato a buon fine. La Fiorentina si aspetta tanti soldi da Bart. Se teniamo conto che ha trascorso l’ultima stagione praticamente in panchina, e gli manca un solo anno di contratto, sono tanti soldi. Celta Vigo? Un’invenzione mediatica”. Niente Spagna o Inghilterra, la Bundesliga resta in silenzio, rimane solo la serie A con l’ipotesi Spezia, che darebbe a Dragowski la possibilità di giocare anche in vista del Mondiale in Qatar. “Vogliamo che sia una scelta ponderata. Il prossimo club dev’essere un trampolino di lancio e allo tesso tempo dar modo a Bart di crescere ancora. Penso che presto conoscere la soluzione a questa situazione”, ha concluso Kulesza. Come noto, tra Lazio, Spezia e Provedel è tutto a posto, affinché la giostra trovi i suoi occupanti serve uno sforzo sia da parte della Fiorentina sul costo del cartellino, sia da parte degli agenti di Dragowski sulle commissioni. Da considerare, infine, che sia Dragowski sia Provedel, oltre alla dichiarata volontà di voler lasciare Spezia e Firenze e quindi restare decisamente controvoglia, già a gennaio potranno firmare un preliminare per vincolarsi ad una nuova squadra a partire dal 1 luglio 2023.

Foto: acspezia.com

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Leggi anche

Settembre 26, 2022
-
Valerio La Torre
Domenica 25 settembre 2022 Alla maratona di Berlino protagonista del fresco record...
Settembre 26, 2022
-
Gianluca La Penna
La Lazio tornerà ad allenarsi domani dopo i due giorni di riposo...

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sulle ultime news

Lazio Live
La storia siamo noi
L’Almanacco
Lazio Wiki
Richiedi la tua
tessera GRATUITA