Sport e news dal Mondo

Addio a Massimo Bordin, voce libera e garantista di Radio Radicale

Addio a Massimo Bordin, voce libera e garantista di Radio Radicale

Si è spento stamattina 67 anni Massimo Bordin, voce a cui tutti quelli che amano il nostro lavoro devono qualcosa. Cresciuto accanto a Marco Pannella, col quale su Radio Radicale divideva lunghissime interviste domenicali, Bordin dal 1991 al 2010 era stato direttore dell'emittente. Bordin da anni però era soprattutto il conduttore di 'Stampa e Regime', la rassegna stampa politica alla quale nessun addetto ai lavori voleva o poteva rinunciare. Lo sfogliare dei giornali era sì spesso interrotto dai suoi caratteristici colpi di tosse – accanito fumatore, la malattia che l'ha ucciso l'ha colpito proprio ai polmoni -  ma era un Bignami per anticipare le dinamiche della giornata non solo a Montecitorio. Come la sua storia insegnava, era un uomo libero e garantista, tratti che lo avvicinavano alla nostra Carta. Per ricordarlo, Radio Radicale ha trasmesso le note del Requiem che introduceva la mattina la messa in onda della sua rassegna stampa. Ciao Massimo, esempio di come la ricerca della verità e il rispetto delle opinioni debbano andare sempre a braccetto. 

Gianluca La Penna 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara