Sport e news dal Mondo

ARBITRI - Tutti i numeri del VAR della stagione attuale. Verso un report settimanale dell'AIA

ARBITRI  - Tutti i numeri del VAR della stagione attuale. Verso un report settimanale dell'AIA

Detto che finché agli arbitri non verrà data la possibilità di parlare, leggi soprattutto la chance di spiegare le proprie scelte in campo, fare chiarezza sul tema resterà una vicenda complicata. Nell'incontro tenutosi in lega Calcio lunedì, oltre all'ammissione dell'errore di Fabbri in Juventus-Milan per la mancata concessione di un rigore per i rossoneri e alla conferma che il penalty assegnato alla Lazio contro il Sassuolo era giusto, il designatore della CAN A, Nicola Rizzoli, ha difeso l'operato dei suoi assistiti snocciolando i dati del VAR della stagione corrente.  «Sbagliamo, certo – ha affermato l'ex fischietto bolognese -  ma si tratta di errori umani, isolati. La tecnologia non c’entra, anzi la tecnologia continua a diminuire la percentuale di errori, anche rispetto alla scorsa stagione». E via con i numeri (313 partite di cui 299 in A, 14 in Coppa Italia), come riporta La Gazzetta dello Sport: 121 interventi della Var (1 ogni 2,58 gare), dei quali 92 on field review (rivisti al monitor dall'arbitro in campo, ndr) e 29 overrule (correzioni rispetto alla decisione presa in campo dal primo arbitro, scelta che spetta sempre a quest'ultimo, ndr); 89 correzioni delle decisioni del campo, 32 conferme; 18 errori sul totale dei 1984 check effettuati (lo 0,91%, un anno fa era l’1,02%). Mentre diminuiscono le simulazioni, si conferma il trend in crescita  delle ammonizioni, cartellini gialli ai livelli della stagione 2016-17, l’ultima dell’era pre-Var: 1388 (+19,2%), delle quali 100 (+20,4%) per proteste. Il designatore della massima serie ha ribadito le difficoltà nel dare seguito a codici e codicilli arbitrali: «Noi non facciamo altro che applicare le regole, anche quelle internazionali che vi appaiono ingiuste o controverse». Una novità importante in fatto di trasparenza dovrebbe concretizzarsi dalla prossima stagione: una relazione da produrre settimanalmente per i mezzi di informazione e quindi il pubblico al fine di spiegare, con tanto di foto o video allegati, le scelte adottate in campo dai direttori di gara. Sarebbe un primo ma importantissimo passo verso la trasparenza ma soprattutto il rispetto del quale tutta la classe arbitrale deve poter godere.  
 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara