Sport e news dal Mondo

Io corro da solo: Gabriele Gravina spedito verso la presidenza FIGC

Io corro da solo: Gabriele Gravina spedito verso la presidenza FIGC

 «Il calcio italiano di nuovo in gioco». Questo il principio a cui si ispira Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro e fino adesso unico candidato alla presidenza FIGC la cui elezione è prevista per il 22 ottobre. Gravina è designato dalla Serie C e, come rivela la Gazzetta dello Sport, da ieri pomeriggio anche dalla Lega Nazionale Dilettanti di Cosimo Sibilia, che nel caso di elezione il 22 sarà il suo vicepresidente vicario. Chi vorrà concorrere alla successione di Carlo Tavecchio dovrà depositare la propria domanda entro  la  mezzanotte di oggi, al momento non risultano rivali.Il dirigente puglise, ma di adozione abruzzese, dovrebbe avere anche l'assenso di  Allenatori e Arbitri, mentre domani cercherà un'intesa con la Lega di A. «La gestione commissariale è stato un flop, lavoreremo con Gravina perché la Figc torni ad essere una casa comune», ha detto Sibilia nel corso dell’assemblea Lnd che ha eletto i consiglieri federali Montemurro, Baretti, Franchi e le donne Frascà e Acciardi.
 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara