Sport e news dal Mondo

DIRITTI TV - Primo round a Sky: Tribunale Milano respinge ricorso Mediapro

DIRITTI TV - Primo round a Sky: Tribunale Milano respinge ricorso Mediapro

Il Tribunale di Milano respinge il reclamo di Mediapro ed ha confermato la sospensione cautelare al bando per i diritti tv della Serie A per il triebnnio 2018-2021  vinto della società spagnola. La decisione è stata presa dal collegio di tre giudici che ha di fattio ribadito la legittimità delll'ordinanza del 9 maggio scorso del giudice Claudio Marangoni, quest'ultimo insostanza aveva accolto le istanze di Sky, motivando la decisione sull'impossibilità dell'azienda catalana di fornire un prodotto full optional, con tanto di fasce pubblicitarie "riempite" già dalla società presieduta da Roures. "Leggiamo dalle motivazioni del giudice, che la decisione rimanda al provvedimento che l'Agcm ha fatto nei confronti della Lega Serie A il 14 marzo 2018, provvedimento che ha inficiato il bando preparato dalla Lega Serie A del 6 gennaio 2018, poi aggiudicato da Mediapro, ancora oggetto di ricorso al Tar del Lazio" dichiara Mediapro dopo la decisione del Tribunale di Milano. "Mediapro avrebbe acquisito un prodotto (quello dei diritti messi in vendita dalla Lega) non conforme a quanto poteva fare dalle regole vigenti", aggiunge la società spagnola.



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara