Sport e news dal Mondo

DIRITTI TV – Accolto ricorso Sky, Tribunale Milano sospende bando Mediapro

DIRITTI TV – Accolto ricorso Sky, Tribunale Milano sospende bando Mediapro

Nuovo stop nell'iter di assegnazione dei pacchetti per i diritti tv del calcio italiano per il triennio 2018-2021. Come riportato anche da calcioefinanza.it, il Tribunale di Milano ha sospeso fino al 4 maggio prossimo la procedura così come stabilita dal bando pubblicato dall’intermediario Mediapro; la decisione è figlia del ricorso promosso da Sky Italia, che così scrive in una nota odierna. Il Bando «solleva così tante perplessità da rendere necessario verificarne la legalità prima di presentare importanti offerte», che giova ricordare, com termine ultimo avrebbero avuto il 21 aprile prossimo. Secondo quanto riportato da Toplegal.it il provvedimento del Tribunale ha riconosciuto «la particolare rilevanza del periculum in mora connesso a un’operazione commerciale di così rilevante entità e destinata a proiettarsi in un ampio arco temporale, rispetto alla quale il paventato effetto distorsivo sarebbe del tutto idoneo a determinare gravi squilibri nel mercato e in danno dei singoli operatori dell’informazione interessati in ragione della notevole influenza sulla acquisizione (e perdita) di quote di mercato che l’esito della gara produrrebbe sull’uno o l’altro dei protagonisti della vicenda e la sostanziale impossibilità di un integrale ristoro di tale pregiudizio in sede di mero risarcimento monetario del danno». Come precisato nel comunicato dell'emittente satellitare, il Tribunale di Milano emetterà la propria pronuncia il 4 maggio. 
 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara