Sport e news dal Mondo

Tor di Valle – Campidoglio: entro il 12 aprile il progetto con la variante urbanistica

Tor di Valle – Campidoglio: entro il 12 aprile il progetto con la variante urbanistica

Per vedere la posa della prima pietra ci vorrà ancora tempo, mesi ma non anni, il progetto dello stadio di Tor di Valle prosegue però il suo iter per la gioia di uno dei due proponenti, James Pallotta (l'altro è il costruttore Luca Parnasi, ndr), che proprio oggi, appena sbarcato nella Capitale, ribadiva come l'impianto di proprietà fosse indispensabile per il futuro della Roma. Dal Campidoglio, quasi in tempo reale, giungeva una nota contenente i prossimi step della procedura, in primis relativa alla variante urbanistica. Questo il comunicato Roma Capitale:  
“Prosegue l’iter amministrativo del progetto dello stadio di Tor di Valle. Il prossimo giovedì 12 aprile il progetto verrà pubblicato sulle edizioni locali dei principali quotidiani nazionali, integrato e adeguato cosi come approvato con determinazione della Regione Lazio del 22 dicembre 2017, che al suo interno comporta variante urbanistica. Il provvedimento sarà inoltre depositato in formato digitale all'Albo Pretorio fino al 12 maggio 2018, ovvero 30 giorni dalla data di pubblicazione. Così in una nota il Campidoglio. Gli elaborati progettuali trasmessi dai proponenti e tutta la documentazione relativa alla Conferenza dei Servizi potranno essere visionati in formato digitale presso il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica e sul portale di Roma Capitale. Chiunque ne fosse interessato potrà presentare eventuali osservazioni relative alla variante urbanistica entro l'11 giugno 2018, ovvero a 60 giorni dalla pubblicazione dell'avviso. Le osservazioni dovranno essere trasmesse per raccomandata, via PEC (posta elettronica certificata) o consegnate all'Ufficio Protocollo del Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica di Roma Capitale”.



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara