Sport e news dal Mondo

Carlo Tavecchio: "Entro il 29 gennaio nessun nuovo ct per l'Italia"

Carlo Tavecchio:

"Io resto in carica fino al 29 gennaio e non penso che entro quella data ci sarà il nuovo c.t. della Nazionale. Il giorno dopo Svezia-Italia ho avuto con mezza Europa contatti positivi e non negativi. Ma prima di giugno nessuno accetta perché sono tutti contrattualizzati. Fare un contratto entro giugno è difficile": così l'ex presidente della Figc, Carlo Tavecchio, a margine della presentazione della nuova Collezione Calciatori Panini 2017-2018. Il commissario straordinario della Lega Calcio torna sullo stata del nostro calcio. "Noi stavamo lavorando per  cambiare il calcio, un sistema fatto di mani incrociate ma senza i calciatori non si fa niente – ha aggiunto – Non si possono dimenticare i fruitori dell'evento, perché c'è un business che sorregge il sistema". Intanto la nazionale maggiore resta formalmente senza una guida, diq uesto ha parlato il numero uno dell'AIC, Sdamiano Tommasi.  "È giusto che in questo momento ci stia lavorando Gigi Di Biagio anche perché alle porte c'è l'impegno delle qualificazioni agli Europei, credo che sia giusto andare avanti con le risorse che ha oggi il club Italia e con lo staff che sta seguendo Gigi Di Biagio", ha affermato il leader sindacalista, che parla anchje di ex azzurri coinvolti nel futuro di via Allegri: "Totti e Buffon in Figc? Credo che per il prossimo presidente federale sia doveroso coinvolgere chi ha vestito la maglia azzurra per tanto tempo. Loro si sentono stimolati e credo sia doveroso portare quelle persone per riportare al centro della nostra attività il progetto sportivo". 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara