News e risultati della Polisportiva - Lazio Calcio Primavera e giovanile

Tris in rimonta al Lecce: in finale Promozione bisogna battere la Spal

Fatica e sbuffa la Lazio di Valter Bonacina ma grazie ad un secondo tempo di livello rimonta lo svantaggio iniziale e liquida il Lecce dell'ex Sebastiano Siviglia qualificandosi per l'atto finale del campionato Primavera 2 contro la Spal. Al Fersini i biancocelesti vanno sotto al 29' per un rigore dovuto ad un fallo di mano, poi le reti di Baxevanos allo scadere del primo tempo e le segnature al 54' di Mohamed – migliore in campo – e di Cerbara al 94' consentiranno agli aquilotti di giocare il 18 maggio tra le mura amiche per tornare al Gruppo Primavera 1. Gara senza ritorno, chi vince torna in paradiso. 
 
Lazio-Lecce 3-1
Marcatori: 29' rig. Doratiotto (LE), 45' Baxevanos (L), 54' Mohamed (L), 94' Cerbara (L)
 
LAZIO (3-5-2): Alia; De Angelis (89' Petricca), Armini, Baxevanos; Zitelli (69' Kalaj), Mohamed, Bianchi, Czyz, Falbo; Capanni (89' Nimmermeer), Scaffidi (74' Cerbara).
A disp.: Marocco, Franco, Kaziewicz, Arapi, Shoti, Francucci, Cesaroni, Zilli.
All.: Valter Bonacina
 
LECCE (4-3-3): Centonze; Pierno (74' Dario), Monterisi, Gianfreda, Laraspata; Tarantino (74' Maselli), Doratiotto (89' Dacosta), Cancelli; Suma (89' Mele), Lezzi, Avantaggiato (67' Castrovilli).
A disp.: Petrarca, Mele, Vergari, Taveri, Mancarella.
All.: Sebastiano Siviglia
 
 
Arbitro: Paride Tremolada (sez. di Monza)
Ass.: Mirco Carpi Melchiorre - Tiziana Trasciatti
 
NOTE. Ammoniti: 41' Lezzi (LE), 72' Capanni (L), 90' Alia (L), 93' Nimmermeer (L)
Primavera 2, Play-off, semifinali
Lazio-Lecce
Sabato 11 maggio, h. 15:00
Centro Sportivo di Formello
Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara