News e risultati della Polisportiva - Lazio Calcio a 5

Calcio a 5 - Sconfitte entrambe le compagini

UOMINI

Un’altra sconfitta pesante, un derby da dimenticare. Si apre nel peggiore dei modi il 2019 della Lazio, travolta al PalaGems dal Real Rieti. Il 10-3 finale è una dura mazzata per il morale dei biancocelesti, che si aspettavano sicuramente un inizio di anno migliore. Magre consolazioni la prima rete in Serie A di Alessio De Lillo e il primo centro con la maglia biancoceleste di Jean Vieira.

Primo tempo – Avvio shock per i padroni di casa, che si ritrovano subito sotto di due reti. Dopo 41’’, Rafinha sblocca il match con una punizione leggermente deviata. Due minuti più tardi il raddoppio di Joazinho, anch’esso agevolato da una leggera deviazione. Un pizzico di sfortuna all’inizio, un errore imperdonabile all’undicesimo, quando Espindola serve a Chimanguinho la palla del 3-0. Il numero 10 del Rieti si ripete poco dopo, calando il poker con cui si chiude un primo tempo a senso unico.

Secondo tempo – A inizio ripresa la formazione di Festuccia allunga ancora, mandando in rete Esposito. La Lazio reagisce con orgoglio, trovando un gol da favola con Biscossi. I biancocelesti sembrano prendere coraggio e accorciano ulteriormente, portandosi sul -3 grazie al primo sigillo in Serie A di Alessio De Lillo, classe 2000. L’ipotesi rimonta resta tale, con il Real che si scatena nella seconda metà del secondo tempo. Joazinho e Nicolodi ristabiliscono il +5, la doppietta di Abdala scava un solco incolmabile, chiudendo di fatto i giochi. Al quattordicesimo c'è gloria personale per Vieira, che trova il primo centro della sua avventura biancoceleste, poi Esposito porta gli ospiti in doppia cifra, fissando il punteggio sul definitivo 10-3.

LAZIO-REAL RIETI 3-10 (p.t. 0-4)

LAZIO: 
Espindola, Biscossi, Gedson, Rocha, Lupi, Chilelli, Vieira, Capponi, Bielosouv, De Lillo, Priori, Ottaviani, Afilani, Beltrano. All. Reali

REAL RIETI: Micoli, Chimanguinho, Joaozinho, Nicolodi, Rafinha, Esposito, Stentella, De Michelis, Kaka, Abdala, Alemao, Pandolfi, Relandini, Putano. All. Festuccia

MARCATORI: 0’41’’ p.t. Rafinha (R), 2’34’’ Joaozinho (R), 10’54’’ Chimanguinho (R), 12’41’’ Chimangunho (R), 2’24’’ s.t. Esposito (R), 4’26’’ Biscossi (L), 10'03’’ De Lillo (L), 10’58’’ Joaozinho (R), 11’33’’ Nicolodi (R), 12’31’’ Abdala (R), 12’42’’ Abdala (R), 13’08’’ Vieira (L), 17’00’’ Esposito (R)

AMMONITI: Biscossi (L), Espindola (L), Afilani (L), Chilelli (L)

ARBITRI: Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Luigi Alessi (Taurianova) CRONO: Andrea Seminara (Tivoli) 

 

DONNE

La Lazio si arrende al cospetto del Montesilvano e rimedia la seconda sconfitta consecutiva in campionato. Settimo risultato utile consecutivo, invece, per le abruzzesi, che espugnano il PalaGems con il punteggio di 5-1, portandosi momentaneamente al secondo posto della graduatoria.

Primo tempo – Parte subito forte la squadra ospite, che dopo appena 1’34’’ sblocca il match grazie alla rete di Dayane. Al settimo il raddoppio di Gayardo, poi la risposta della solita Alessia Grieco, che trova il suo quattordicesimo centro stagionale e dimezza le distanze prima dell’intervallo.

Secondo tempo – L’avvio di ripresa, però, spegne le speranze di rimonta di Barca e compagne. A Dayane bastano 30’’ di gioco per punire nuovamente la Lazio, poi l’espulsione (a dir poco eccessiva) di Grieco dà la mazzata finale alle ragazze di Chilelli, che, in inferiorità numerica, capitolano ancora, subendo il 4-1 di Amparo. Nel finale, a 12’’ dalla sirena arriva anche la doppietta di Gayardo, che fissa il punteggio sul definitivo 5-1.

 

SS LAZIO CALCIO A 5

Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara