News e risultati della Polisportiva - Lazio Nuoto, Pallanuoto e Tuffi

Pallanuoto - Lazio e Savona pareggiano 13 a 13

Pallanuoto - Lazio e Savona pareggiano 13 a 13

13 a 13 al Foro con la Lazio che subisce il pareggio nel finale nonostante i 4 gol di vantaggio. Un punto contro un avversario comunque favorito alla vigilia.  Sebastianutti: “Rammaricati ma stiamo facendo grandi passi in avanti”. Elphick: “Pigri nel finale, la Lazio è stata la scelta giusta”. La gara in differita su Lazio Style

 

Sula carta un punto con il Savona, alla vigilia, sarebbe anche stato un buon punteggio, ma per come è maturato il 13-13 nella 5^ di A1, lascia troppo rammarico in casa Lazio. Nonostante i 4 gol di vantaggio a meno di 8 minuti dalla fine le aquile si fanno recuperare nel finale dai ragazzi di Angelini più freschi nell’ultimo tempo. Biancocelesti che pagano ancora la stanchezza e la panchina corta, oltre a una fase difensiva ancora da registrare di fronte a un super Soro. Tanti errori dietro, ma anche tante prodezze con Elphick autore di un poker e Narciso che fa il Leporale e ne segna 3, come del resto sul fronte opposto Novara e Vuskovic con 4 gol sul tabellino.

 

La Lazio ha condotto a lungo imponendosi sugli avversari poi il crollo a 6 minuti dal termine, fino al gol del pari arrivato anche per un mancato fischio della coppia arbitrale Carmignani Gomez su un evidentissimo fallo ai danni di Leporale che ha permesso la ripartenza avversaria e il pareggio. Complimenti al Savona che ci ha creduto fino alla fine, mentre per i biancocelesti la prova che ce la si può giocare anche con squadre più quotate, ammesso che si commettano meno ingenuità.

 

Claudio Sebastianutti, allenatore Lazio Nuoto: “Siamo rammaricati, conducevamo di 4 gol e ce la siamo incasinati un po’ da soli. Però in questa fase vorrei vedere la costruzione, abbiamo fatto un grande passo in avanti, giocato bene per tre tempi, bravi e ordinati. Alla fine ci è mancata lucidità ma è comprensibile perché alcuni ragazzi sono stati in acqua 30 minuti. Al di là della panchina corta qui al Foro abbiamo dimostrato che è complicato passare. Noi ce la mettiamo tutta, anche se vorrei mangiarmeli per certi errori, quando vedi che danno il 100% sei soddisfatto ugualmente”

 

Nicholas Elphick, attaccante Lazio Nuoto:“Felice per i 4 gol ma anche dispiaciuto per la sconfitta, abbiamo giocato 3 tempi alla grande poi alla fine siamo stati troppo pigri. Dovevamo vincere davanti al nostro pubblico. Penso che questa squadra sia stata la scelta migliore per me, siamo giovani ma ho anche tanti giocatori d’esperienza al fianco come ad esempio Soro, da lui posso imparare tanto, a volte si arrabbia con noi ma senza saremmo persi”.

 

 

IL TABELLINO:

SS LAZIO NUOTO-RN SAVONA 13-13

SS LAZIO NUOTO: Soro, Ferrante 2, Colosimo 1, Elphick 4, Vitale 1, Marini, Giorgi, Antonucci, Leporale 2, Narciso 3, Biancolilla, Morolli, Garofalo. All. Sebastianutti

RN SAVONA: Morretti, Patchaliev, Boggiano, Vuskovic 4, Molina Rios 1, Rizzo 2, Piombo, Campopiano 1, L. Bianco 1, Bertino, Novara 4, Caldieri, Da Rold. All. Angelini

Arbitri: Carmignani e Gomez

Parziali: 3-2 4-3 4-2 2-6 Usciti per limite di falli Bianco (S), Antonucci (L) e Giorgi (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 7/11 e Savona 4/12 + due rigori. Spettatori 300 circa

 

SS LAZIO NUOTO

Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara