Cronache e tabellini

Coppa Italia, ottavi di finale (12/1/2019)_ Lazio-Novara 4-1

Con una condotta di gara attenta e determinata la Lazio si sbarazza del Novara e accede ai quarti di finale di Coppa Italia attendendo la vincente di Inter-Benevento, in programma domani. All'Olimpico finisce 4-1, gara già archiviata nella prima frazione terminata 4-0 grazie alla reti di Luis Alberto, la doppietta di Immobile e al sigillo di Milinkovic. Inzaghi schiera una squadra quasi titolare, al fotofinish deve rinunciare a Correa fermato da un'influenza ma il tema tattico non muta: 3-5-2 con Luis Alberto interno e Caicedo accanto a Immobile. Match approcciato bene dai capitolini che non lasciano respirare gli ospiti, evidente la differenza di qualità anche se al 7' – dopo la prima palla gol sprecata un minuto prima da Caicedo di testa su assist di Luis Alberto – Eusepi si vede respingere di piedi la sfera a pochi metri dalla porta. Il vantaggio al 12 con il numero 10 bravo a incrociare di sinistro da dentro l'area dopo l'assist di Immobile. Al 17' Abbattista va al VAR ma non ritiene il fallo di mano del difensore ospite meritevole del rigore, penalty che arriva al 20' per un netto fallo su Milinkovic: Immobile ribatte in rete il suo destro respinto da Benedettini. Non c'è storia, i piemontesi non escono dalla loro metà campo e al 35' ancora la punta azzurra trova il 3-0 al termine di una trama preziosa: sfera che dal fronte destro con tre tocchi di prima Caicedo-Luis Alberto-Lukaku arriva all'attaccante che a porta vuota insacca. Il poker al 47': Milinkovic si procura una punizione che batte con un destro a giro che supera il portiere ospite. La ripresa inizia con la rete della bandiera del Novara: Eusepi cerca un taglio in mezzo all'area, la sfera va sul braccio di Ramos che porta indietro l'arto, il gesto non denota volontarietà ma stavolta Abbatista decreta il rigore trasformato dalla punta. La contesa non ha molto da offrire, Leiva in regia resta il solito dominatore con una buona prova in difesa anche di Bastos, attento e pulito come raramente gli capita. Al 57' Manconi e Ronaldo lasciano il posto a Buzzegoli e Cattaneo, al 63' Inzaghi toglie Lukaku – buona la sua prova – e Luis Alberto per Durmisi e Berisha: al 66' da annotare un salvataggio alla disperata di Cinaglia sul sinistro di Durmisi, servito da un'incursione di Bastos. La giramdola dei cambi segna al 73' Mallamo per Schiavi e al 77' Neto per Marusic, per quello che resta Lazio col 4-3-3: Bastos terzino destro, Durmis sull'out opposto; Neto si piazza largo a destra con Immobile sull'atro versante. Proprio il lusitano serve un'altra palla d'oro a Caicedo, l'ecuadoregno tocca senza cattiveria consentendo a Benedettini l'ennesima bella figura. Inzaghi ritrova una squadra in forma dopo le feste, ma a Napoli sarà molto più dura. Lulic, in panchina, non è stato provato a destra dove dovrebbe muoversi al San Paolo stante la squalifica di Marusic; a centrocampo buona la prova di Milinkovic ma privrsi di Parolo contro gli uomini di Ancelotti appare un azzardo, col conseguente ritorno di Luis Alberto alle spalle di Immobile con Correa pronto a gara in corso.    
Gianluca La Penna
 
IL TABELLINO
 
LAZIO-NOVARA 4-1
Marcatore: 12' Luis Alberto (L), 20' Immobile (L), 35' Immobile (L), 45'+2' Milinkovic (L), 49' rig. Eusepi (N)
 
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (77' Neto), Milinkovic, Leiva, Luis Alberto (63' Berisha), Lukaku (62'Durmisi); Caicedo, Immobile.
A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Silva, Badelj, Lulic, Murgia, Parolo.
All. Simone Inzaghi
NOVARA (4-3-2-1):  Benedettini; Cinaglia, Chiosa, Bove, Visconti; Sciaudone, Ronaldo (57' Buzzegoli), Nardi; Manconi (57' Cattaneo), Schiavi (73' Mallamo); Eusepi.
A disp.: Di Gregorio, Drago, Migliavacca, Sbraga, Fonseca, Cordea, Kyeremateng, Stoppa.
All.: William Viali
 
 
Arbitro: Eugenio Abbattista (sez. di Molfetta)
Ass.: Prenna - Cipressa
IV uomo: Dionisi
VAR: Serra
AVAR: Di Vuolo
 
NOTE. Recupero: 2' pt; 3' st.
 
Coppa Italia, ottavi di finale
Sabato 12 gennaio 2019, ore 15:00
Stadio Olimpico di Roma 
 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara