Cronache e tabellini

Serie A, 18^ Giornata (26/12/2018): Bologna-Lazio 0-2

Senza strafare e con conclusioni pericolose ridotte al minimo, la Lazio al Dall'Ara ritrova i tre punti centrando la seconda vittoria consecutiva. Il Bologna finisce ko 2-0, un gol per tempo, entrambi da calcio da angolo, prima al 30? Ramos di testa buca un poco attento Skorupski, quindi al 90' Lulic chiude la pratica di piatto su spizzata dello stesso Ramos. Partita mai in discussione con il 62% di palla per gli ospiti, 7 titi in porta zad 1 ma soprattutto la sensazione di una permanente impotenza offensiva dei rossoblu. Inzaghi infatti si affida ad un 3-4-2-1 troppo leggero, in attacco Santander sgomita ma non fa mai male, l'unica chance capita nella prima frazione ad Okwonkwo ma sulla ripartenza è bravo Marusic a chiudere in velocità. Per Pippo Inzaghi lo scoglio maggiore resta il centrocampo che non crea nulla e soffre rispetto a quello capitolino, in cattedra soprattutto Luis Alberto nella prima frazione mentre nella ripresa, nei timidi tentativi dei padroni di casa, si è rivisto il Leiva da Champions col brasiliano pronto a raddoppiare e soprattutto a rimediare qualche punizione per interrompere quel poco di Bologna che cercava la porta difesa da Strakosha. Simone Inzaghi sorride perché coglie la vittoria facendo riposare Parolo e Immobile – impiegati solo nell'ultima mezzora – freschi per la gara di sabato contro il Torino, granata ora a -5 dai biancocelesti. Oltre a Luis Alberto e Leiva,  in crescita la Lazio come consapevolezza dei propri mezzi, il bicchiere mezzo pieno riguarda solo l'incapacità di chiudere le gare in anticipo. Oltre ad un rinforzo sulla fascia destra, a Lulic&Co manca un'altra punta in grado di garantire sei-sete gol, altrimenti ogni raffreddore di Immobile, ieri impreciso, rischia di diventare una bronchite per i sogni Champions.        
 
 
IL TABELLINO
 
Bologna-Lazio 0-2
Marcatori: 30' Luiz Felipe (L), 90' Lulic (L)
BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello (61' Orsolini), Poli (82' Destro), Nagy, Svanberg, Krejci; Santander,Okwonkwo (64' Palacio).
A disp.: Da Costa, Santurro, De Mario, Dijks, Gonzalez, Paz, Dzemaili, Mbaye, Donsah, Pulgar.
All.: Filippo Inzaghi.
 
LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Leiva, Milinkovic (74' Lukaku), Lulic; Correa (66' Parolo), Luis Alberto;Caicedo (61' Immobile).
A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Wallace, Patric, Murgia, Cataldi, Badelj.
All.: Simone Inzaghi.
 
 
Arbitro: Luca Pairetto (Sez. Nichelino)
Ass.: Del Giovane - Bindoni
IV uomo: Serra
VAR: Nasca
AVAR: Vivenzi
 
NOTE. Ammoniti: 45' Calabresi (B), 81' Palacio (B)
Recupero: 3' (st).
 
 
Serie A TIM, 18ª Giornata
Mercoledì 26 dicembre 2018, ore 15:00
Stadio Renato Dall’Ara di Bologna



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara