A Roma solo la Lazio

SENTENZA UEFA - Saluti romani in Lazio-Rennes: all'Olimpico col Celtic Curva Nord chiusa

SENTENZA UEFA - Saluti romani in Lazio-Rennes: all'Olimpico col Celtic Curva Nord chiusa

Lazio-Celtic del prossimo 7 novembre si giocherà senza l'ausilio della Curva Nord. La Uefa infatti ha deciso così di sanzionare il club, colpevole di responsabilità oggettiva, per i saluti romani effettuati da alcuni tifosi presenti nel settore più caldo del tifo in occasione di lazio-Rennes, disputatasi lo scorso 3 ottobre. Oltre all'ammenda di 20000 euro, la Lazio  è stata condannata a giocare una gara a porte chiuse, pena sospesa con la condizionale per la durata di un anno; infine, il settore chiuso dovrà essere coperto da un telo recante la scritta #EqualGame.  Questa la nota, in lingua inglese, pubblicata dalla Uefa:
 
Charges against S.S. Lazio:
- Racist behaviour - Art. 14 of the UEFA Disciplinary Regulations (DR)
Decision:
The Control, Ethics and Disciplinary Body has decided:
- to order the partial closure of the S.S. Lazio stadium during the next (1) UEFA competition match in which S.S. Lazio will play as the host club. In particular, the Italian club shall close the sectors 46, 47, 48 and 49 (lower and upper ranks) of the stadium. S.S. Lazio is also ordered to display a banner with the wording “#EqualGame”, with the UEFA logo on it, covering the lower ranks of the aforementioned sectors of the stadium;
- to order S.S. Lazio to play one (1) additional UEFA competition match as host club behind closed doors. This sanction is suspended during a probationary period of one (1) year;
- to fine S.S. Lazio €20,000.



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara