A Roma solo la Lazio

Lazio, Jony e il nodo contratto: se il Malaga non sale in Liga l'esterno si svincola a zero

Lazio, Jony e il nodo contratto: se il Malaga non sale in Liga l'esterno si svincola a zero

La Lazio insiste, è convinta che Jonathan Rodriguez Menendez, detto Jony, esterno di proprietà del Malaga, 28 anni il prossimo 9 luglio, sarebbe il profilo giusto sia per cambaire modulo in corsa, sia per provare a farlo diventare un vice-Lulic, seppur con caratteristiche molto diverse dal bosniaco. Il mancino di Cangas de Narcea, Asturia, è essenzialmente una punta esterna, un'ala come si diceva una volta, ha disputato l'ultima stagione nell'Alavés (11° in Liga, ndr) segnando 4 gol e fornendo 11 assist in 36 match, 1 gettone in Coppa del Re. Su Jonu però resta l'incognita contratto. Sembra infatti che se il Malaga, proprietaria del suo cartellino, non riuscisse a salire in Liga al termine dei playoff promozione che chiuderanno il prossimo 20 giugno, il giocatore si libererebbe a zero, diversamente il contratto durerebbe fino al 2020. La Lazio, anche per evitare la concorrenza di Valencia e Getafe, vorrebbe chiudere l'affare per circa 6 milioni, sbrigando la pratica a prescindere dal destino del club di Al Thani; Jony è gestito dalla You First Sports, agenzia che in Italia cura Luis Alberto, Fabian Ruiz e Berenguer. Tornando ai suoi numeri, Jony due stagioni ha disputato la prima parte col Malaga in LIga, solo 5 gettoni  per 213', quindi il passaggio allo Sporting Gijon, Secunda Division, 5 gol e 4 assist in 21 match, 1 gol nelle 2 gare di Playoff promozione. Nel 2016-2017 2 gol e 1 assist in 24 match con il Malaga, l'anno prima 5 reti e 9 assist in 36 recite, in Liga, con lo Sporting Gijon.  



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara