A Roma solo la Lazio

Il dottor Rodia: "Murgia operato per abbreviare rientro. Marusic e Strakosha recuperano bene"

Il dottor Rodia:

Il coordinatore medico della Lazio, Fabio Rodia, è intervenuto stamattina ai microfoni della radio ufficiale per fare il punto sulla situazione clinica dei giocatori biancocelesti. “Alessandro Murgia ha subìto un trauma accidentale nell’amichevole disputata sabato scorso contro l’Arsenal ed ha riportato una frattura al quarto metacarpo della mano sinistra: è stata effettuata immediatamente una diagnosi ed abbiamo valutato al meglio il da farsi. Il calciatore, in accordo con la Società, ha optato per un intervento chirurgico utile a migliorare e ad accelerare i tempi per il rientro in campo. Il metacarpo è un osso lungo che mette in articolazione il polso con le dita – ha spiegato il chirurgo - Se la frattura non viene stabilizzata nei giorni immediatamente successivi all’intervento, da questa possono scaturire dei dolori che vanno ad interferire, soprattutto durante la corsa, con la preparazione precampionato. La sintesi chirurgica garantisce il vantaggio di migliorare la guarigione e di accorciarne i tempi di recupero. Alessandro Murgia porterà un tutore nei primi giorni d’allenamento e poi continueremo a valutare la guarigione della frattura tramite il callo osseo”. Le ultime parole sono dedicate al recupero di alcuni ex infortunati, resta solo il dubbio sul giorno del rientro di Strakosha e Berisha. “Adam Marusic e Thomas Strakosha si stanno riprendendo al meglio, mentre Valon Berisha sta seguendo al meglio il suo protocollo riabilitativo. Siamo molto soddisfatti”.



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara