A Roma solo la Lazio

EREDE DI FELIPE - L'agente di Luan: "La Lazio gli piacerebbe ma al momento alcun contatto"

EREDE DI FELIPE - L'agente di Luan:

“La Lazio? Stiamo parlando di un grande club, Luan questo lo sa e posso dire che gli piacerebbe farne parte il prossimo anno. Devo dire che però, al momento, non siamo stati contattati da nessuno”. Queste le parole di Jair Peixoto, agente del fantasista del Gremio, Luan Guilherme De Jesus Vieira, per tutti Luan. Protagonista della vittoria della Libertadores contro il Lanus, il talento di San Jose de Rio Preto è esploso vincendo l'oro ai Giochi Olimpici di Rio 2016, convincendo tutti sulle proprie qualità assolute. Secondo la Repubblica sarebbe proprio lui l'ereede designato di Felipe Anderson se quest'ultimo finisse al West Ham per circa 40 milioni. Venticinque anni compiuti il 27 marzo, al momento vanta solo due presenze con la Selecao, numeri dipendenti anche dalla sua tardiva esplosione a livelli importanti, di fatto il vero calcio a 11 lo conosce nel 2013 con la maglia dei Tricolor, in precedenza il suo mondo era esclusivamente quello del Futsal, anticamera del grande calcio per tutti i brasiliani che per il numero 7 è durata un po' più a lungo. Chi lo conosce lo definisce in grado di muoversi da falso nove, da trequartista e da esterno, la sua forza sta nella lettura delle situazioni, nel trovare gli spazi e nella sua tecnica che lo fa vivere di spunti sul breve e meno sullo strappo sulla lunga distanza. Con il contratto in scadenza a giugno 2018, Luan a novembre scorso ha prolungato fino a dicembre 2020, aumentando così il valore del suo cartellino ora stimato circa 25 milioni, più o meno la cifra – al netto del 25% della plusvalenza destinata al Santos – che Lotito incasserebbe dal West Ham per Felipe. 
 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara