A Roma solo la Lazio

Il ds del Salisburgo: “Berisha a Roma per Tare. Altri affari con la Lazio? Forse in futuro”

Il ds del Salisburgo: “Berisha a Roma per Tare. Altri affari con la Lazio? Forse in futuro”

Christoph Freund, direttore sportivo del Salisburgo, ha confidato al sito della Gazzetta dello Sport alcuni dettagli della cessione di Valon Berisha alla Lazio, 7,5 i milioni finiti nelle casse austriache. “Parliamo di un centrocampista completo, è bravo tecnicamente e forte fisicamente. Può ricoprire diversi ruoli, è bravo sia in un centrocampo a tre che in un centrocampo a due. Può fare l’interno e il regista e può esser schierato anche più avanti, a sostegno degli attaccanti”. Il kosovaro risulta essere affidabile anche a livello caratteriale. “È molto ambizioso e questo, a certi livelli, aiuta sicuramente. Inoltre è molto intelligente, parla perfettamente 4-5 lingue, ha imparato in fretta il tedesco che è una lingua difficile, il che dimostra che è un ragazzo con la testa sulle spalle. Sono convinto che si inserirà in fretta”. Il suo approdo a Roma sarebbe dipeso in particolare da un dirigente capitolino. “C’erano diversi club su di lui, il merito del suo arrivo è di Tare. Gli ha dimostrato subito grande apprezzamento e il fatto che gli abbia parlato in albanese di certo ha aiutato. Appena si è fatta viva la Lazio non ha avuto dubbi. Sia per il prestigio del campionato italiano sia per il valore del club biancoceleste”. A Formello non dovrebbero arrivare altri calciatori del Salisburgo, nonostante le voci continuino, su Schlager  ma soprattutto su Caleta Car, difensore ora in Russia con la Croazia. ? “Sinceramente con Tare non abbiamo parlato di altri giocatori. Però mi ha detto che nella nostra rosa secondo lui ci sono profili interessanti. Forse in futuro potremmo aggiornarci. Nelle prossime finestre di mercato qualche operazione sarà possibile”. 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara