A Roma solo la Lazio

Dusan Basta: "Il 2017 anno da incorniciare, ma ora sotto per arrivare in Champions"

Dusan Basta:

Solo 8 presenze in serie A, 2 gettoni in Europa League e altrettanti in Coppa Italia, senza dimenticare i 75' nella Supercoppa alzata al cielo il 13 agosto. Dusan Basta non è più un intoccabile di Inzaghi, a 33 anni la concorrenza aumenta, soprattutto se a spingere sulla tua fascia c'è un calciatore affamato com Marusic. Nel 2017 il serbo ha giocato da titolare in serie A l'ultima volta il 20 settembre (quella contro la Spal era già nel 2018), come ricorda La Gazzetta dello Sport rimediò una lesione al bicipite femorale della coscia destra e restò fermo per oltre un mese, il nostro però, al sito  sport.blic.rs parla di un 2017 straordinario. «Quando nell’estate del 2014 arrivai alla Lazio mi posi due macro-obiettivi,: nel 2017 sono riuscito a realizzarli entrambi. Desideravo tanto vincere finalmente il mio primo trofeo in Italia, e inoltre volevo raggiungere le 100 presenze con la Lazio – ha spiegato il serbo – Sommando a questi risultati alcuni eventi della mia vita privata posso dire che l’anno scorso è stato il più bello della mia vita». Ultima chicca il ritorno al gol nella massima serie, l’ultima rete l’aveva segnata alla Roma nel marzo del 2014, e dopo tre anni e un mese d’astinenza, ha deciso il derby dello scorso 30 aprile con la rete del 2-1 (partita poi finita 3-1). Detto che il numero 8 in Europa League contro Vitesse e Zulte Waregem, le ultime due del girone, ha indossato la fascia da capitano, l'esterno guarda al 18 con rinnovate ambizioni. «Ora è importante avere altri obiettivi da raggiungere nell’anno che è appena cominciato. Esprimiamo un bel calcio, offensivo. Molti se ne sono resi conto e ce lo hanno riconosciuto. Fa piacere – spiega - Siamo felici di realizzare tanti gol ma dobbiamo stare attenti e prenderne meno. Speriamo di andare avanti in tutte le competizioni, la rosa è composta da tanti giocatori di qualità, quindi possiamo far bene. Le gare col Milan (campionato e semifinali di Coppa, ndr) saranno importanti – conclude - Vogliamo qualificarci per la Champions, sarebbe importante. Ci sono cinque squadre che lottano per quattro posti, ma possiamo farcela». 



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara