A Roma solo la Lazio

ZERO SCONTI - La Corte d'Appello respinge il ricorso: Curva Nord chiusa due turni

ZERO SCONTI - La Corte d'Appello respinge il ricorso: Curva Nord chiusa due turni

La Corte Sportiva d'Appello, a Sezioni Unite ha respinto il ricorso della S.S. Lazio avverso l'obbligo di disputare una gara a porte chiuse dopo la sanzione emessa dal giudice sportivo, Gerardo Mastrandrea, in seguito ai fatti verificatisi durante Lazio-Sassuolo del 1° ottobre scorso. Il secondo collegio, presieduto dal Prof. Piero Sandulli (gli altri componenti:  Dott. Stefano Palazzi, Avv. Italo Pappa, Avv. Lorenzo Attolico, Avv. Maurizio Borgo – Componenti; Dott. Carlo Bravi – Rappresentante A.I.A. - Dott. Antonio Metitieri), non ha quindi ritenute sufficienti le motivazioni addotte dal club capitolino, rappresentato dall'avvocato Gian Michele Gentile, confermando la squalifica per due gare del settore 'Curva Nord', pertanto gli abbonati di quel settore non potranno essere presenti allo Stadio Olimpico in occasione di Lazio-Cagliari (22 ottobre) e Lazio Udinese (5 novembre).  In termini normativi, la sanzione scattata per la violazione dell'articolo 11 del Codice di Giuistzia Sportiva (CGS) non è stata né annullata né ridotta non ricorrendo gli elementi dell'articolo 13 del CGS, norma che prevede appunto le esimenti e le attenuanti per comportamenti dei propri sostenitori. 

Gianluca La Penna



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara