A Roma solo la Lazio

Giampaolo appalude la Lazio: "Mi piace molto. La vedo davanti alle milanesi"

Giampaolo appalude la Lazio:

La sua Sampdoria stupisce per gioco e, soprattutto, per la capacità di rigenererasi dopo iogni sessione di mercato. Marco Giampaolo, 50 anni, alla sua seconda stagione con i blucerchiati in un'intervista a la Repubblica spende belle parole sia per il Napoli di Sarri, con il tecnico azzurro condivide l'ottimo passaggio ad Empoli, ssia per la Lazio di Inzaghi. “La mia Samp aspira ad essere  è un piccolo Napoli. Tentando di fare la partita sempre. Alcune volte ci riesce, altre no. La differenza fra noi e loro è nella quantità di volte. Il Napoli sovrasta quasi sempre: è riduttivo sostenere che gioca il calcio migliore d’Italia, è fra i più belli d’Europa. La ricetta è facile: l’allenatore mette sul campo le sue idee, che diventano vincenti grazie alla qualità dei giocatori. Sarri è riuscito a creare un idillio che porta ad essere il Napoli la macchina perfetta che è. I meriti non sono mai di una sola persona », afferma l'allenatore abruzzese, che riposnde così su scudetto e Champions. «Il Napoli potrebbe vincere il tricolore, ma attenzione: la Juve ne ha vinti sei di fila, mette il contachilometri a seconda delle partite, in alcune viaggia a 100, in altre a 60. Il Napoli invece ha bisogno di andare sempre a tavoletta e questo alla lunga può mandarlo fuori giri – ammette - È l’alternativa più pericolosa al la Juve, la farà sudare. Come terzo incomodo metto la Roma. Poi Lazio, mi piace molto, e dopo ancora Inter e Milan ».
GLP



Torna all'elenco
Titolo Lazio in Borsa
Almanacco Lazio Wiki
Cronache Tabellini Prossima Gara